Depura il tuo organismo dai metalli pesanti

Ferro, rame, cromo, zinco… sono solo alcuni dei metalli essenziali che dobbiamo assumere quotidianamente nella dieta. I metalli svolgono un ruolo molto importante all’interno del nostro organismo, in quanto regolano e partecipano a molte reazioni metaboliche. Tuttavia, alcuni metalli, definiti pesanti, se accumulati possono risultare tossici e interferire con alcune funzioni organiche. 

Questi metalli sono presenti un po’ ovunque: nell’aria inquinata, nell’acqua, negli alimenti, nei farmaci, nel tabacco, nei cosmetici… il loro ingresso all’interno del nostro corpo è pressoché inevitabile.  

Il nostro organismo è stato programmato per smaltire gli eccessi di questi elementi tramite delle proteine chiamate metallotioneine in grado di catturare i metalli pesanti e di impedire la loro attività tossica. Tuttavia, per mantenerci in salute è necessario prevenire il più possibile l’esposizione a queste sostanze e seguire uno stile di vita sano.  

Sapete che grazie alla corretta alimentazione possiamo aiutare il nostro corpo a depurarsi dai metalli pesanti?  

Esistono, infatti, degli alimenti definiti “chelanti”, in grado di andare a legare i metalli pesanti e di favorire la loro espulsione dal nostro organismo. Tra questi ritroviamo alcune spezie, come il coriandolo, che è utilizzato per mobilitare il mercurio immagazzinato, la curcuma, il pepe nero, lo zenzero e l’aglio.  

Ottimi alimenti chelanti sono anche quelli ricchi di omega 3, come alcuni pesci e i semi oleosi.  

Fondamentale è anche il consumo di frutta e verdura ma assicuriamoci che siano biologiche e facciamo sempre attenzione alle etichette! Questi alimenti, infatti, favorendo il transito intestinale prevengono la stitichezza e impediscono l’accumulo di tossine dannose.  

Infine, per prevenire il più possibile l’immissione di metalli pesanti nel nostro organismo è opportuno utilizzare cosmetici biologici e fare attenzione agli utensili che usiamo in cucina. Evitiamo di lavare le nostre padelle con pagliette abrasive metalliche e non utilizziamo coltelli o altri utensili che possono danneggiarne la superficie. Facciamo, quindi, molta attenzione alla manutenzione degli utensili e seguiamo i corretti accorgimenti per il loro utilizzo.  

E voi? Sapevate già che una sana alimentazione è importante per prevenire il bioaccumulo dei metalli pesanti? 

Dieta Social Magazine n. | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top