Borse e occhiaie, se il pc affatica gli occhi

Sempre connessi. Per piacere, ma sempre di più anche per dovere. Per anni etichettati come poco tecnologici, oggi gli italiani stanno scoprendo i Bellezza | Approfondimenti vantaggi della tecnologia e del web e hanno sempre più dimestichezza con dispositivi elettronici di vario genere, app e piattaforme che, oltre a semplificare la quotidianità, stanno diventando un vero e proprio strumento di lavoro. Secondo una recente ricerca condotta da Audiweb (l’organismo super partes che rileva e distribuisce i dati di audience Internet in Italia), nel Belpaese l’88,7 per cento di nostri connazionali – 42,6 milioni di persone tra gli 11 e i 74 anni –, ha dichiarato di aver usufruito con una certa frequenza e regolarità di servizi online. Il rovescio della medaglia? Qualche inestetismo a livello della pelle di viso e contorno occhi. Ma niente panico. Con prodotti ad hoc, pelle spenta, borse e occhiaie non saranno più un problema.

INDISPENSABILI ANTIOSSIDANTI 

La soluzione cosmetica è scegliere prodotti a base di antiossidanti, capaci di dare battaglia allo stress ossidativo, ai radicali liberi prodotti anche dalla luce blu dei display, di depurare la pelle dalle tossine e di creare una sorta di barriera tra la cute e gli agenti esterni. Tra gli indispensabili da leggere in etichetta ci sono:

  • La vitamina A o retinolo ha proprietà rassodanti.
  • La vitamina C, derivata dall’acido ascorbico, è schiarente e rilancia la sintesi di nuovo collagene per avere una pelle più turgida ed elastica.
  • La vitamina E o alfatocoferolo è elasticizzante.
  • Il pantenolo o vitamina B5 ha azione idratante e rigenerante.
  • Il licopene e il betacarotene, derivati rispettivamente da pomodoro e carota, sono antiage.
  • Il coenzima Q 10 o ubiquinone, che rallenta l’invecchiamento cellulare.

FILTRO SOLARE

Non solo per proteggersi dall’azione dei raggi ultravioletti, ma anche dai led, gli specialisti consigliano una crema con filtro solare incorporato, pari a SPF 20 o 25, da utilizzare ogni giorno.

PER RISPLENDERE 

Se passiamo troppe ore davanti allo schermo di pc & Co, il nostro volto può apparire stanco. Il contrattacco prevede l’impiego di sieri e maschere in grado di risvegliare la naturale luminosità della pelle, donando  un aspetto bonne mine. Tra gli ingredienti top, spiccano gli agenti soft focus, come le BB e le CC cream, che sfruttano i riflessi della luce per conferire una carnagione uniforme e splendente, gli estratti vegetali come quelli di peonia, giglio bianco e il resveratrolo dell’uva, oppure gli acidi della frutta, quali acido mandelico (estratto dalla mela) e glicolico (derivato dalla canna da zucchero).

BORSE E OCCHIAIE, ADDIO

Un buon massaggio, si sa, è un fattore chiave per un corretto assorbimento del cosmetico. Pertanto, occorre prendersi tutto il tempo necessario per eseguirlo, in quanto un’applicazione eseguita in tutta fretta non consente la veicolazione degli attivi negli strati più profondi della pelle. Il gesto corretto per attenuare borse e occhiaie è drenare la zona interessata, stimolando la circolazione sanguigna. I movimenti ad hoc sono circolari e liscianti e partono dall’angolo interno dell’occhio fino ad arrivare a quello esterno. L’astuzia in più è conservare il prodotto in frigorifero, per sfruttare l’effetto freddo che ne amplifica i risultati.  

I CIBI GIUSTI

Per aiutare il benessere dell’epidermide, anche il nostro metodo di alimentazione consapevole può aiutarci, preferendo alcune categorie di alimenti. Sì a frutta e verdura di stagione, da scegliere tra quella con maggiore apporto antiossidante e vitaminico, come mirtilli, frutti rossi, ortaggi colorati (carote, pomodori, peperoni e melanzane) e a foglia verde, per esempio, spinaci e bietole. Bandiera nera, invece, per i superalcolici, che generano stress ossidativo e dunque radicali liberi, oltre che per insaccati, fritture, formaggi stagionati e grassi animali, da mangiare senza eccedere, che minano la naturale luminosità della cute. 

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top