Adipociti e vitamina D

. La nostra cute possiede gli adipociti dermici. Sono diversi dagli altri adipociti presento nel sottocute e nelle altre sedi anatomiche adipose. Gli adipociti sono cellule straordinarie, non servono solo per essere depositi degli acidi grassi. Gli adipociti hanno un sesso come tutte le nostre cellule: femminili con i loro cromosomi XX, maschili con i cromosomi XY. Sono classificati in base al loro colore: 1- adipociti bianchi 2- adipociti brown 3- adipociti beige 4- adipociti rosa (donna in gravidanza – allattamento). Ogni sede anatomica adiposa possiede i suoi adipociti con funzioni specifiche. Gli adipociti custoditi nello strato della nostra cute si chiamano adipociti dermici, hanno varie funzioni: 1- controllo nella formazione dei capelli 2- controllo dei peli su tutto il corpo 3- produzione della vitamina D sotto l’azione dei raggi solari 4- barriera fisica per non fare entrare acqua all’interno del nostro corpo quando siamo immersi in acqua. Con il passare degli anni gli adipociti dermici e si ha perdita di capelli e di peli / si ha la riduzione nella produzione di vitamina D. Quindi anche una esposizione ai raggi solari di questi giorni estivi possono non far produrre vitamina D. Nonostante esposizione al sole la vitamina D resta al di sotto di 30 nanogrammi. Non tutto il grasso e’ nocivo. Conoscere il nostro grasso corporeo per gestirlo ed avere salute metabolica e immunitaria, nonché la nostra immagine estetica. La qualità molecolare degli acidi grassi alimentari condizionano gli adipociti dermici. Un eccesso di acidi grassi saturi a lunga catena limitano le funzioni degli adipociti dermici. I grassi saturi a lunga catena sono acido palmitico, stearico, miristico. Eccesso di omega 6, eccesso di acido arachidonico possono condizionare gli adipociti dermici. Questi acidi grassi aggressivi se in eccesso alimentare sono contenuti negli alimenti di origine animale. Introdurre acidi grassi omega 3, acidi grassi a catena corta contenuti nei pesci, crostacei, molluschi, alghe, semi oleosi, alimenti vegetali a figlia verde. Una alimentazione marina e vegetale e’ la più adatta per la cute. Abbiamo vissuto gli acidi grassi alimentari solo in funzione di produzione di energia, ma hanno invece anche altre funzioni, possono svolgere una azione di modulazione sul DNA cellulare e DNA mitocondriale. Scenari scientifici e nutrizionali innovativi che ho scritto nel mio ultimo libro “ Un Corpo Nuovo”. Conoscere per vivere in salute e a lungo.

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top