Una delizia made in Sud: la cipolla di Tropea

La cipolla rossa di Tropea è uno dei contorni più amati del periodo estivo!

Può essere presente come condimento nei piatti principali o può dare quel tocco di sapore in più alle nostre insalate di pomodori! Sapete che furono i fenici e i greci ad introdurre questa delizia in Calabria? Fa parte degli alimenti con marchio IGP, ovvero degli alimenti con Indicazione di Origine Protetta, proprio perché è tipico dell’area geografica calabrese e segue delle specifiche tecniche di produzione.

È la protagonista di molte tradizioni popolari e di numerosi rimedi della nonna! Secondo molte anziane signore, sarebbe utile per curare il mal di testa, le verruche, gli ascessi e persino i foruncoli! In realtà, non è così miracolosa, ma il suo consumo può apportare comunque molti benefici!

La cipolla rossa di Tropea è ricca di potassio e magnesio, sali minerali importantissimi nel prevenire l’ipotensione, l’ipertensione e l’insorgenza di malattie cardiovascolari e nel garantire una corretta contrazione muscolare e un ottimale funzionamento del sistema nervoso. È notevole anche il contenuto di flavonoidi, antiossidanti responsabili del colore degli strati esterni del bulbo. La loro azione antiossidante è fondamentale per la prevenzione di molte patologie perchè riduce i processi infiammatori e ha effetto immunomodulatore.

Tra le altre proprietà risalta quella antitumorale. Diverse molecole presenti nella cipolla, infatti, sembrerebbero indurre la morte cellulare per apoptosi, rallentare il tasso di proliferazione e la migrazione delle cellule tumorali. La cipolla è un ottimo diuretico, è utile nel prevenire la calcolosi renale e svolge un’importante azione antibatterica. Gli estratti di cipolla possono, infatti, contrastare la proliferazione di alcuni batteri responsabili di diverse infezioni del cavo orale, come le carie dentali e di alcuni problemi gengivali, come la paradontite.

Per godere appieno di tutti i suoi ottimi benefici è consigliabile consumarla cruda o poco cotta. Cotture troppo lunghe potrebbero, infatti, determinare la perdita di alcune sue proprietà.

Vi piace la cipolla rossa di Tropea? Come amate consumarla?

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top