Tutto quello che dovresti sapere sulla pressione alta

Considerata una delle malattie del nostro secolo (dovuta principalmente a uno stile di vita sbagliato, all’alimentazione e alla sedentarietà), l’ipertensione, ovvero la tendenza ad avere la pressione più alta della norma, dipende da una contrazione delle arterie che oppongono resistenza al passaggio del sangue. Si tratta di una condizione da non sottovalutare né trascurare, poiché, se protratta nel tempo e non affrontata nel dovuto modo, può portare a gravi conseguenze, come un maggior rischio di ictus e infarto, in quanto rischia di compromettere il buon funzionamento del cuore. L’ipertensione, in particolare, predilige il sesso maschile e si manifesta generalmente nella fascia d’età compresa fra i 30 e i 60 anni. Fortunatamente, uno stile di vita adeguato e abitudini sane possono aiutare a tenere lontano il disturbo. 

LE CAUSE

Come anticipato, l’ipertensione è dovuta principalmente a uno stile di vita sbagliato, all’alimentazione e alla sedentarietà. In particolare, obesità, stress, eccesso di sodio e di zucchero, insufficienza di vitamina D, uso di droghe e medicinali, fumo e abuso di alcolici, malattie dell’apparato cardiovascolare, carenza di potassio, sedentarietà, problemi ormonali e consumo eccessivo di caffè, rappresentano le principali cause dell’ipertensione. Esistono poi dei fattori di rischio che vanno oltre lo stile di vita, come ad esempio: patologie croniche (diabete, patologie renali, colesterolo alto, disfunzioni tiroidee, malformazioni cardiache, tumori alle ghiandole surrenali); razza, età e sesso; alcuni stati di gravidanza; farmaci contro il raffreddore (decongestionanti, analgesici), pillole anticoncezionali.

I RISCHI

Sebbene molti di noi sanno perfettamente che un eccesso di sale fa alzare la pressione, pochi conoscono le gravi conseguenze determinate dall’ipertensione, come ad esempio:

  • Insufficienza cardiaca
  • Aterosclerosi (le arterie tendono ad aumentare di spessore e a indurirsi aumentando le possibilità di avere un infarto)
  • Aneurisma (la pressione elevata dilata i vasi sanguigni con serie conseguenze fino alla rottura del vaso stesso)
  • Ictus Problemi renali (indebolimento della struttura dei vasi sanguigni dei reni)
  • Rottura dei vasi dell’occhio Problemi col pensiero (memoria, apprendimento)
  • Sindrome metabolica (insieme all’obesità, al diabete e a valori troppo alti di colesterolo)

LA CURA

Qualora il tuo medico di fiducia non riuscisse a farti abbassare la pressione con uno stile di vita adeguato, probabilmente ti prescriverà dei farmaci.

DIETA E STILE DI VITA

Abbiamo già detto quanto uno stile di vita adeguato giovi al benessere dell’apparato cardiocircolatorio, quindi, per non incorrere in problemi di pressione alta e/o tenerla sotto controllo, dovresti:

• Prediligere frutta e verdura, cereali integrali, proteine vegetali

• Limitare l’apporto di grassi (specialmente quelli saturi)

• Ridurre drasticamente il sale a tavola (evitando anche i cibi particolarmente ricchi di salecome salumi, insaccati, formaggi stagionati, prodotti conservati ecc.)

• Smettere di fumare. No a droghe e alcol

• Evitare o ridurre al minimo l’assunzione di caffè durante la giornata

• Ridurre il più possibile ansia e stress (puoi aiutarti con yoga, meditazione o Tai Chi)

• Fare attività fisica moderata (basta una passeggiata quotidiana di mezz’ora)

• Perdere peso se sei sovrappeso o obeso

• Non consumare liquirizia

RIMEDI NATURALI

Esiste anche una serie di rimedi naturali che sarebbe importante affiancare allo stile di vita corretto e all’eventuale terapia medica prescritta per combattere la pressione alta. Di seguito, i più efficaci:

• Aglio crudo (l’allicina, una sostanza in esso contenuta, migliora la fluidificazione sanguigna e l’elasticità dell’aorta)
• Cipolla, sedano e cetrioli aiutano a tenere la pressione ai giusti livelli
• Cibi ad alto contenuto di Omega-3
• Frutta secca e banane (aiutano a regolare la pressione grazie all’abbondanza di potassio)
• Probiotici

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top