La pancia piatta è una chimera?

Nella donna la pancia è piatta fino a quando resta efficiente il suo tessuto adiposo sottocutaneo superficiale. Nell’uomo il grasso in eccesso si colloca sempre a livello addominale. La diversità di genere è sostenuta da assetti biochimici ed ormonali finalizzati a favorire l’accumulo di massa adiposa nella parte inferiore del corpo femminile. La massa adiposa gluteo-femorale nella donna è più sensibile all’ormone insulina, che favorisce il deposito degli acidi grassi alimentari negli adipociti superficiali, limitando l’accumulo di adipe nell’addome. La capacità di accogliere gli acidi grassi alimentari nel tessuto adiposo sottocutaneo superficiale è una caratteristica anatomica vitale per la specie umana. La Natura è per la vita. Nulla è trascurato, tutto ha un senso vitale. L’adipe gluteo-femorale permette alla donna di mantenere in gravidanza un baricentro in grado di assicurarle una corretta e rapida deambulazione e una stazione eretta, nonché di avere “spazio “disponibile all’aumento volumetrico dell’utero durante la gestazione. Ma in menopausa, terminata la possibilità di procreazione, cambia la collocazione anatomica del grasso sottocutaneo che si sposta verso l’addome e la parte superiore del corpo, avvicinandosi così alla conformazione maschile. L’accumulo di grasso sottocutaneo nelle cosce e gambe nella donna può generare lipedema e linfedema: gambe grosse e dolenti. Per anni si e’ parlato e si parla di cellulite. Si e’ diffusa la liposuzione, asportazione di grasso sottocutaneo. In questo periodo si ha la pubblicità x allontanare la cellulite, senza alcun fondamento scientifico. Abbiamo tanto gossip e poca scienza in questi argomenti. Occorre tenere sotto controllo la glicemia, la lipemia, l’insulina dopo ogni pasto per prevenire e limitare la cellulite, lipedema e linfedema (patologia del tessuto adiposo sottocutaneo delle gambe). Il grasso addominale e viscerale (contenuto all’interno della cavità intestinale, vedere foto allegata) interessa sempre l’uomo e la donna in menopausa. Il grasso viscerale in eccesso e’ patologico perché predispone al diabete, e altre malattie metaboliche ed infiammatorie. Sono argomenti che ho scritto nel mio nuovo libro interamente dedicato alla conoscenza del grasso corporeo. Il grasso corporeo e’ un dono della natura che abbiamo trasformato in malattia con il nostro comportamento alimentare e con la discutibile qualità del nostro cibo quotidiano. Buona giornata in salute.

Dieta Social Magazine n. | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top