Come i supermercati influenzano le nostre scelte di acquisto

Vi siete mai chiesti perché, al supermercato, certi prodotti sono posizionati in un determinato modo sugli scaffali? Probabilmente sì, e la risposta sta nelle regole ben precise della disposizione dei prodotti al supermercato. Si tratta di un gioco sottile di strategie commerciali che mira ad influenzare le scelte di noi consumatori e a guidarci verso acquisti specifici.

Innanzitutto, uno degli aspetti chiave della disposizione dei prodotti è la loro posizione in altezza. Se avete notato che i prodotti più costosi, o quelli che offrono al supermercato un maggiore margine di profitto, sono situati a livello degli occhi e del busto, non è una coincidenza. Questo è il luogo privilegiato sugli scaffali, poiché è la posizione migliore per catturare l’attenzione. Gli articoli posti a questa altezza sono facilmente visibili e raggiungibili, rendendoli più propensi ad essere selezionati e messi nel nostro carrello della spesa.

D’altra parte, se alzate lo sguardo o lo abbassate, noterete che gli scaffali superiori e inferiori ospitano prodotti che potrebbero essere meno convenienti per il supermercato. Gli articoli in alto sono difficili da raggiungere senza l’ausilio di uno sgabello o di un’altra soluzione, mentre quelli in basso richiedono uno sforzo simile per essere individuati. Questa è la zona dove il supermercato guadagna di meno, ma non per questo dobbiamo ignorarla.

Dunque è importante tenere ben presente questi consigli quando siete al supermercato: non lasciatevi ingannare dalla disposizione “apparentemente casuale” degli articoli sugli scaffali. Mentre i prodotti in evidenza potrebbero sembrare allettanti, i veri affari potrebbero nascondersi negli scaffali meno visibili. La fretta potrebbe farvi perdere offerte vantaggiose e prodotti di alta qualità che potrebbero essere situati fuori dalla vostra linea diretta di visione. Rallentate, esaminate e assicuratevi di fare scelte informate che soddisfino le vostre esigenze e soprattutto il vostro portafoglio.

La chiave per una spesa oculata e consapevole è quella di esplorare attentamente gli scaffali in alto e in basso, in modo da scoprire altre opzioni e risparmiare senza compromettere la qualità della vostra spesa. Non fatevi dominare dall’istinto di prendere il primo prodotto che incontrate: prendetevi il tempo di esplorare e valutare tutte le opzioni disponibili.

Ora che conoscete i trucchi dietro la disposizione degli scaffali, sarete sicuramente più consapevoli durante i vostri prossimi acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieta Social Magazine n. | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Non vuoi perderti nessun aggiornamento del nostro blog?

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai in anteprima ogni nuovo articolo del nostro blog!

PERCORSO COLLETTIVO

Con il nostro percorso collettivo di educazione alimentare potrai contare sulla forza del gruppo per raggiungere più facilmente i tuoi obiettivi di peso forma e salute.

PERCORSO INDIVIDUALE

Grazie a questo programma completamente personalizzato, potrai contare su un nutrizionista dedicato, che attraverso visite in studio oppure online, si prenderà cura di te supportandoti in ogni momento del percorso!
Scroll to Top