Anice stellato

L’anice stellato è prodotto da una pianta molto particolare caratterizzata da dei bellissimi fiori ornamentali a forma di stella. Questa spezia è facilmente reperibile nei supermercati e nelle erboristerie e può essere utilizzata per condire sia piatti dolci che salati. Domani la ritroviamo nei menu vegetariani, in un delizioso riso, abbinato alla zucca e alle nocciole.

Chi lo ha già assaggiato sa che, grazie al suo sapore aromatico e pungente, l’anice stellato è davvero unico e insostituibile! La sua particolarità, però, non risiede solo nel suo sapore, ma anche nelle sue innumerevoli proprietà nascoste.

Questa particolare spezia contiene un composto aromatico chiamato anetolo che ha azione eupeptica, digestiva, carminativa, spasmolitica e diuretica. Queste proprietà sono tutte molto importanti perché, nello specifico, aumentano l’appetito, favoriscono la digestione e l’espulsione di gas dallo stomaco e dall’intestino, prevengono l’insorgenza di spasmi muscolari all’interno dell’apparato gastrointestinale e aumentano la diuresi prevenendo l’accumulo di liquidi. Sono proprio queste caratteristiche che rendono le tisane a base di anice stellato ottime per il nostro benessere! Se vogliamo sorseggiarle durante la giornata, possiamo sia acquistare le bustine al supermercato che prepararle a casa facendo bollire i semi di anice stellato in acqua per qualche minuto. Una tisana davvero gustosa è quella che contiene anice stellato e zenzero, oppure limone!

Tra i benefici di questa spezia risaltano anche un forte potere antiossidante e antinfiammatorio. Il suo olio essenziale, inoltre, è un ottimo sedativo per la tosse.

Ormai è chiaro, l’anice stellato è ricco di sorprese: contiene anche acido shikimico, una molecola che viene utilizzata per produrre farmaci antivirali!

Ecco una piccola curiosità: sapete che la pianta da cui raccogliamo la noce moscata, Illicium verum, è molto simile alla specie tossica Illicium anisatum? Quest’ultima pianta, infatti, produce fiori molto simili che non possono essere consumati, ma che sono utilizzati per preparare profumi ed incensi!

Vi piace il sapore dell’anice stellato? Conoscevate le sue proprietà?

Dieta Social Magazine n. | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top