Alla scoperta dello shampoo solido
Il mondo cosmetico cerca sempre più di mettere sul mercato prodotti che rispettino l’ambiente, con ingredienti biodegradabili e packaging riciclabile. In questo scenario si fa strada una versione insolita del classico shampoo per capelli, non più un liquido profumato in flaconi di plastica, ma una bellissima e innovativa versione in saponetta, in confezioni di carta.
 
FORMULAZIONE
Nonostante l’aspetto, non ha nulla a che vedere con un normale sapone, che è tradizionalmente formato da una parte grassa e dalla soda, i quali interagendo danno origine alla reazione di saponificazione, con pH molto basico che andrebbe a rendere i capelli crespi e opachi. Lo shampoo solido è formulato con tensioattivi e oli vegetali in ambiente anidro, cioè privo di acqua. Questo rende il prodotto più duraturo, senza dover aggiungere conservanti, e immune all’attacco di muffe. Esistono diverse tipologie per tutti i tipi di capelli, con azione lucidante o anti-forfora o nutriente, basta scegliere il prodotto in base alle proprie esigenze.
 
MODO D’USO
Per applicare lo shampoo solido si può passare tra le mani bagnate, in modo da creare la schiuma, e poi massaggiare cute e capelli, oppure sfregare direttamente la saponetta sui capelli bagnati. L’importante è evitare di porla direttamente sotto il getto dell’acqua corrente per non sprecare il prodotto. Per la conservazione è necessario farla asciugare in un luogo areato e poi può essere riposta in appositi contenitori.
 
VANTAGGI
Un vantaggio importante, oltre ad essere un cosmetico amico dell’ambiente, è il rapporto costi-benefici rispetto alla versione del classico shampoo, infatti quello solido ha un costo maggiore ma è possibile utilizzarlo per molti più lavaggi, una saponetta equivale a 2-3 flaconi. Da non sottovalutare è il fatto di poterlo mettere in valigia senza problemi, non essendo un liquido non è sottoposto alla regola dei 100ml, in più occupa poco spazio, quindi è ideale per chi preferisce portare con sé lo shampoo preferito e si adatta alle vacanze in camping o in barca, essendo formulato con ingredienti che non inquinano l’ambiente.

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top