L’alimentazione consapevole come risposta alle patologie alimentarie

ANORESSIA e BULIMIA. Il racconto del cibo durante il lockdown e’ entrato in ambulatorio. Sto riscontrando un netto aumento di casi di anoressia nelle giovani ragazze e un evidente aumento di bulimia e di persone con vistoso aumento di peso corporeo con indicatori metabolici compromessi. Stati di insulino resistenza, condizioni di infiammazione sistemica, patologie ossee muscolari….sindrome metabolica. Le difficoltà economiche portano all’acquisto di generi alimentari di basso costo con effetti sulla glicemia, trigliceridi, colesterolo, patologie intestinali…responsabili di perdita di salute metabolica ed immunitaria. E’ cronaca quotidiana ma per lo Stato e le Regioni le persone non mangiano. Nulla e’ stato fatto e detto per educare al rischio alimentare durante la pandemia virale, al ruolo della alimentazione per la prevenzione e come terapia coadiuvante della Covid-19. La salute la di difende anche fuori dall’Ospedale, ogni giorno a tavola scegliendo cibi sani, biologici e a Km 0

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top