Cavolo Rosso

Il cavolo rosso è il “super vegetale” della stagione fredda, ricco di proprietà benefiche e ottimo per mantenersi in salute! Questa settimana lo ritroviamo in una deliziosissima ricetta: “Cavolo rosso all’agro con finocchietto”. Prima di gustarla, scopriamo quali benefici può apportare al nostro organismo!

Alcune delle caratteristiche più importanti dei vegetali possiamo comprenderle già dal loro aspetto esteriore. Il colore rosso-viola di questa tipologia di cavolo, che tanto lo fa risaltare tra i banchi del fruttivendolo è, infatti, conferito dalle flavine, dei pigmenti antiossidanti che all’interno del nostro organismo contrastano la formazione dei radicali liberi e l’invecchiamento cellulare!

Il cavolo rosso, grazie al suo contenuto di vitamina C, è perfetto da consumare in questo periodo dell’anno per rafforzare le difese immunitarie! Come ben sappiamo, infatti, questa vitamina ci aiuta a prevenire l’insorgenza di raffreddori o di patologie dovute ai cambiamenti stagionali.

Sapevate che questo ortaggio è ricco di sali minerali ed è un fedele alleato del sistema cardiocircolatorio? Questi micronutrienti, infatti, aiutano a produrre emoglobina, a stabilizzare i valori della pressione sanguigna e a regolarizzare il battito cardiaco. Fondamentale è anche il loro ruolo nel sistema nervoso: per comprendere quanto sono importanti basti pensare che una loro carenza è associata all’aumento dell’irritabilità e alla mancanza di concentrazione.

Questa verdura è ottima anche per migliorare la funzionalità della vista perché contiene le stesse molecole presenti nelle carote: la luteina e la vitamina A!

Inoltre, diversi studi hanno evidenziato la sua azione antinfiammatoria, il suo ruolo nel mantenimento dell’integrità della mucosa intestinale e la sua importanza per la salute delle ossa!

Probabilmente avrete sentito dire che il suo consumo può interferire con la produzione di ormoni tiroidei, in realtà per avere questo spiacevole effetto, se ne dovrebbero mangiare quantità eccessive!

Importante è ricordare che questo nutriente è molto sensibile al calore, quindi, per poter beneficiare dei suoi effetti, è consigliabile consumare questa verdura anche cruda.

E voi? Amate il cavolo rosso? Come preferite consumarlo?

 

 

 

Dieta Social Magazine n. | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top