Soffro di diverticolosi, come mi comporto a tavola?

Soffro di diverticolosi, come mi comporto a tavola?

I diverticoli sono piccole cavità che possono formarsi lungo la mucosa dell’apparato digerente, in particolare a livello del colon che, a causa di diete sbilanciate e predisposizione genetica, possono andare incontro ad uno stato infiammatorio chiamato diverticolite, che si manifesta con sintomi fastidiosi come gonfiore, dolore addominale e alterazione della regolarità intestinale.

In presenza di diverticolosi è assolutamente necessario adottare delle accortezze che aiutano tenere sotto controllo questo disturbo, bisogna stravolgere le abitudini alimentari errate e adottare uno stile di vita sano!

In primis è fondamentale una corretta idratazione con almeno 2 litri di acqua al giorno; bisogna assumere un adeguato apporto di fibra tramite cereali integrali, legumi, verdura e frutta, evitando ortaggi e frutti che contengono semini che possono insidiarsi nei diverticoli e peggiorare l’infiammazione. Va evitato anche di consumare i legumi in chicchi ma preferirli solo in forma di passati. E’ indicato, inoltre, preparare i cibi tramite cotture leggere come quella al vapore o al microonde, bisogna limitare i condimenti grassi, le spezie particolarmente piccanti e tutte le bevande gassate, alcoliche e zuccherate.

Con queste accortezze, insieme ai consigli del vostro medico, la vostra salute intestinale verrà ripristinata.

Chi di voi soffre di diverticolosi?

Dieta Social Magazine n. 82 del 02/09/2021 | Editore: Media Share srl – Via Marco Polo 55 – Rende (CS) | Direttore responsabile: Stefania De Napoli | Reg. Stampa Trib. CS n° 1/2020 – Settimanale | ISSN 2724-3044

Scroll to Top